Maria Luisa Boccia

Maria Luisa Boccia ha insegnato filosofia politica all’Università di Siena. Dall 1964 al 1982 ha fatto politica nel Pci, facendo parte prima del Comitato centrale del Partito, poi della Direzione. Nel 1974 dà vita con altre al collettivo femminista “Rosa”, che pubblica la rivista «Rosa. Quaderno di studio e di movimento sulla condizione della donna» È tra le teoriche del pensiero della differenza sessuale italiano. Attualmente è presidente della Fondazione Centro di studi e iniziative per la Riforma dello Stato-Archivio Pietro Ingrao. Nell’aprile 2006 è stata eletta senatrice nelle liste di Rifondazione Comunista. È autrice di La differenza politica. Donne e cittadinanza (Il Saggiatore), Con Carla Lonzi. La mia vita è la mia opera (Ediesse), L’eclissi della madre (Pratiche editrice) con Grazia Zuffa. Conferenza: Comunismi

  • Tavola Rotonda

Comunismi

  • Informazioni

: 18 gennaio 2017 17:00 - 21:00  

: Esc Atelier Autogestito  

Vedi Giornata