Silvia Federici

Silvia Federici è tra le voci più importanti del femminismo italiano e internazionale. Sin dagli anni Settanta è stata tra le maggiori protagoniste delle lotte per il salario al lavoro domestico e con la sua ricerca ha radicalmente ampliato gli strumenti della critica marxiana dell’economia politica. Ancora oggi attivista nei movimenti globali, è stata inoltre docente universitaria in Nigeria negli anni Ottanta e poi alla Hofstra University a New York. Tra i suoi testi più importanti pubblicati anche in Italia: Calibano e la strega. Le donne, il corpo e l’accumulazione originaria (Mimesis, 2004); Il punto zero della rivoluzione. Lavoro domestico, riproduzione e lotta femminista (Ombre Corte, 2014). Conferenza: Critica dell’economia politica (in video)

  • Conferenza

Critica dell’economia politica

  • Informazioni

: 19 gennaio 2017 16:00 - 20:30  

: ESC Atelier Autogestito  

Vedi Giornata